Home news LA REPUBBLICA – Il Mann conquista la Cina: 120 reperti per il racconto archeologico più intenso della storia

LA REPUBBLICA – Il Mann conquista la Cina: 120 reperti per il racconto archeologico più intenso della storia

1 min read
0
0
54
LA REPUBBLICA - Il Mann conquista la Cina: 120 reperti per il racconto archeologico più intenso della storia

Sono 120 i pezzi di grande pregio e valore selezionati dal Mann, il Museo Archeologico di Napoli, che costituiscono il nucleo primario della mostra itinerante “Pompeii – The Infinite Life”, in programma in Cina e pensato come il racconto archeologico più intenso della storia umana.

La prima tappa è stata decisa nel Jinsha Archaeology Museum di Chengdu, nell’ambito di un progetto di ChinaMuseum di Pechino, che fornisce contenuti a oltre 500 musei cinesi, in collaborazione della Direzione generale dei Musei del Mibact”Oggi grazie all’archeologia percorriamo un viaggio ideale che supera la sfera spazio temporale: chi avrebbe mai immaginato di poter ammirare i reperti dell’area vesuviana restituiti alla luce coi guerrieri di Terracotta del primo imperatore cinese Qin Shi Huang. La mostra inaugurata rappresenta una vera e propria opportunità di dialogo culturale tra Italia e Cina”, ha affermato nella cerimonia di apertura il sottosegretario al Mibact, Dorina. LEGGI L’ARTICOLO

Carica altro di articoli correlati
Carica altro in news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Controlla anche

“Paratissima” ed “Intrecci”: il MANN partecipa a due nuovi progetti di arte contemporanea

Dal 12 ottobre al Museo Archeologico Nazionale di Napoli     Continua il dialogo…