Home news LA REPUBBLICA – I capolavori del Museo archeologico nazionale diventano cyborg

LA REPUBBLICA – I capolavori del Museo archeologico nazionale diventano cyborg

3 min read
0
1
830
LA REPUBBLICA - I capolavori del Museo archeologico nazionale diventano cyborg

Obvia, acronimo di “Out Of Boundaries Viral Art Dissemination” (ovvero “Disseminazione virale di arte al di fuori dei confini”): un innovativo progetto di comunicazione con cui, già da qualche anno, il Museo Archeologico di Napoli si sta aprendo al mondo della multimedialità, proiettando i propri “contenuti classici” verso le dimensioni della contaminazione, dell’interattività, dell’intrattenimento e del gioco. È a partire dall’esperienza di Obvia che alle 9 e 30 di mercoledì 19 aprile prenderà il via il primo Festival delle Muse, nel cui ambito il Mannproporrà un ricco cartellone di appuntamenti di arte e spettacolo. Ed è in questo contesto che verrà allestita anche la mostra “Cyborg Invasion”, un’iniziativa della partenopea Scuola Italiana di Comix volta a ricreare in chiave fantascientifica, attraverso i lavori grafici di un gruppo di quindici artisti campani legati al fumetto e all’illustrazione, i principali capolavori classici presenti nelle sale museali. “Cyborg Invasion” – inserita a pieno titolo anche nel circuito del Comic(on)Off, espansione culturale, con eventi in diversi luoghi cittadini e della provincia, dell’imminente kermesse del Napoli Comicon – vedrà quindi all’opera, tra suggestioni derivanti dall’harware e dal software, Daniele Bigliardo con l’Ercole Farnese; Roberto De Angelis con Artemide Efesia; Ivan Cappiello e Davide Maimone con Afrodite Sosandra; Pako Massimo con Hermes in riposo; Andrea Scoppetta con la Testa Carafa; Mario Teodisio con l’Afrodite Callipigia; Marco Castiello col Busto di Caracalla; Giuseppe Ricciardi con I Corridori; Blasco Pisapia col Fauno Danzante; Paco Desiato con Atlante; Gianluca Acciarino col Doriforo; Andrea Chella con Psiche; Antonella Vicari con Agrippina; Carmelo Zagaria col Toro Farnese e Mario Testa con I Tirannicidi. (alessandro di nocera)

LEGGI L’ARTICOLO

Carica altro di articoli correlati
Carica altro in news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Controlla anche

AVVISO – Concerto Giovedì 16 Agosto dei Djelikan Kouyate band annullato in ricordo della tragedia di Genova.

Si informa che il concerto serale di giovedi 16 agosto 2018 è annullato in ricordo delle v…