Home news DIARIO PARTENOPEO/EVENTI – Mann-Muse, la settimana di eventi al Mann con oltre 50 ospiti

DIARIO PARTENOPEO/EVENTI – Mann-Muse, la settimana di eventi al Mann con oltre 50 ospiti

9 min read
0
0
456

Sarà il primo Festival Internazionale organizzato da un Museo e si svolgerà proprio a Napoli presso il Museo Archeologico. Dal 19 al 25 aprile il Mann-Muse proporrà una settimana di eventi a base di letteratura, musica, danza, spettacolo, arte, cultura, scienza e tecnologia occupando tutte le sale del museo con appuntamenti che si svolgeranno anche al di fuori del normale orario di apertura al pubblico. Oltre 50 saranno gli ospito che prenderanno parte all’iniziativa tra cui Gino Paoli e Danilo Rea, Niccolò Fabi, Peppe Servillo, Tosca, Cristiano de Andrè, Francesco Motta, Paolo Benvegnù, il regista Ferzan Ozpetek, l’attore Giorgio Pasotti, il poeta Guido Catalano.

Fortemente voluto dal direttore del Mann, Paolo Giulierini, il Mann-Muse avrà la direzione artistica di Andrea Laurenzi il quale spiega: «Le Muse, divinità della mitologia classica nate dall’unione di Zeus e Mnemosine, proteggevano ed ispiravano le forme d’arte abbiamo scelto di esplorarle tutte, sia quelle classiche, come la poesia, la scrittura, la musica e la danza, sia quelle che si sono imposte in questi decenni come il cinema e il fumetto. La scelta del cast nasce proprio dalla ricerca del confronto tra artisti contemporanei provenienti da diversi contesti di formazione, che saranno ispirati dalla storia del MANN e della città di Napoli. Il Festival rispetterà luoghi come la Sala della Meridiana e quella del Toro Farnese ampliandone la spettacolarità attraverso allestimenti innovativi. Il MANN sarà per una settimana una piccola città, un microcosmo di cultura e arte, ricco di diversità e in grado di coinvolgere tutte le fasce di età e le tipologie di turisti e visitatori».

Per partecipare agli eventi che si svolgeranno nell’orario di apertura al pubblico sarà necessario acquistare il normale biglietto di accesso alle collezioni, mentre gli spettacoli serali il costo sarà di 12,00€. Di seguito vi riportiamo il programma completo dell’evento:

Giovedì 30 marzzo – Aspettando il Festival
Sala Toro Farnese ore 17:00 si esibirà il jazzista Stanley Jordan solo guitar, per la prima volta in un museo italiano

Mercoledì 19 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Acqua matta. Spettacolo di marionette di e con Cinzia Corrazzesi
Ore 11:30 Sala Letteratura Patrizio Oliva presenterà Lo Sparviero: la mia storia, in cui il pugile ripercorre la sua trascinante carriera
Ore 16:00 Sala Toro Farnese Paolo Benvegnù chitarrista-cantante fondatore degli Scisma
Ore 18:00 Andrea Scanzi & Filippo Graziani raccontano Ivan Graziani: Il Chitarrista
Ore 21:30 Salone della Meridiana An evening with….Ray Wilson trio live

Giovedì 20 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Umberto Guidoni – Andrea Valente presentano Nello Spazio non c’è spazio (Incontro astronarrativo)
Ore 11:30 Sala Letteratura Andrea Laurenzi intervista Matteo Corradini: Le parole di Anne Frank, il Diario
Ore 16:00 Live H3+ Paolo Benvegnù concert
Ore 18:00 Sala Toro Farnese Tra Napoli e Istanbul Titta Fiore intervista Ferzan Ozpetek
Ore 21:30 Salone della Meridiana Histoire du soldat di Igor Stravinsky

Venerdì 21 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Amletino regia e drammaturgia Simone Martini
Ore 11:30 Sala Letteratura Andrea Marcolongo La Lingua Geniale – 9 ragioni per amare il greco
Ore 16:00 Sala Toro Farnese live acustico di Francesco Motta
Ore 18:00 Creology Carmen Souza Live
Ore 21:30 Salone della Meridiana Appunti musicali dal mondo con Tosca live

Sabato 22 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Accadueò autore e regia Vania Pucci
Ore 11:30 Sala Letteratura Daniela Spada e Cesare Bocci Pesce d’Aprile – Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti
Ore 16:00 Sala Toro FarnesePaolo Benvegnù incontra Niccolò Fabi. Il materiale e l’immaginario: memorie, intuizioni sul concetto di costruzione
Ore 18:00 Intorno a Peggy Guggenheim con Caterina Casini. Trittico scenico in quattro quadri di Lanie Robertson
Ore 21:30 Salone della Meridiana Danzando Spassiunatamente Peppe Servillo & Solis String Quartet

Domenica 23 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Il Piccolo Principe e l’Aviatore. Drammaturgia di Samuele Boncompagni da Antoine de Saint-Exupéry
Ore 11:30 Sala Letteratura Leggende e Tesori di Napoli. Luigi Necco e Marion Bertram dialogano sul Tesoro di Priamo e su Schliemann a Napoli.
Ore 16:00 Sala Toro Farnese Tra padre e figlia Amanda Sandrelli & Gino Paoli. Un padre e una figlia che si raccontano.
Ore 18:00 Edipo Re: Oltre la fine la Città nuova Dialogo fra un’attrice – narratrice e una storica – grecista Lucilla Giagnoni e Fiammetta Fazio
Ore 21:30 Salone della Meridiana Due come noi che… Gino Paoli & Danilo Rea

Lunedì 24 aprile
Ore 10:00 e ore 12:30 Il Flauto Magico liberamente ispirato a Il Flauto Magico di W.A. Mozart. Di e con Gianni Micheli voce narrante
Ore 11:30 Sala Letteratura Father and Son – The Game Presentazione in prima mondiale del videogioco prodotto dal MANN
Ore 16:00 Sala Toro Farnese Da Shakespeare a Pirandello con Giorgio Pasotti
Ore 18:00 Ogni volta che mi baci muore un nazista. Recital di Guido Catalano
Ore 21:30 Salone della Meridiana In arte Totò. iaggio nel mondo poetico e musicale di Antonio De Curtis di Enzo Decaro e Liliana De Curtis

Martedì 25 aprile
Ore 10:00 e ore 12.30 Marcovaldo di Italo Calvino. Un progetto di Gianfranco Pedulla con Marco Natalucci
Ore 11:30 Sala della Letteratura Mio fratello rincorre i Dinosauri. Matteo Corradini intervista Giacomo Mazzariol
Ore 15:30 La Versione di C. Cristiano De André presenta il suo libro
Ore 18:00 Sala Toro Farnese Orchestra Sanitaensemble. Concerto dei ragazzi del quartiere Sanità
Ore 21:30 Salone della Meridiana De Andrè canta De André. Live Cristiano De André in trio acustico. Guest artist opening Paolo Benvegnù

LEGGI L’ARTICOLO

Load More Related Articles
Load More In news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

“Il folle canto di Dioniso” – 15 dicembre ore 17:30