Home news NAPOLI DA VIVERE – Muse al Museo 2017, Festival Internazionale al Mann | Concerti da non perdere

NAPOLI DA VIVERE – Muse al Museo 2017, Festival Internazionale al Mann | Concerti da non perdere

9 min read
0
0
318
NAPOLI DA VIVERE - Muse al Museo 2017, Festival Internazionale al Mann | Concerti da non perdere

Vi abbiamo già parlato di Muse al Museo che si svolgerà dal 19 al 25 aprile 2017 il primo Festival internazionale organizzato da un museo autonomo statale in base alla Riforma Franceschini. Al Mann il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Un grande festival internazionale che presenterà al MANN, per sette giorni, tanti eventi tra letteratura, musica, teatro, danza, scienza, arte, cinema, fumetti e tanto altro. Tra le sale dello storico Museo Nazionale ci saranno ben 50 ospiti tra importanti personaggi dell’arte e dello spettacolo. Tra i tanti eventi che si svolgeranno abbiamo scelto di parlarvi dei concerti che si terranno in questa particolare settimana e vedranno al MANN di Napoli anche Sergio Cammeriere, Peppe Servillo, Tosca, Stanley Jordan, Ray Wilson, Carmen Souza, Cristiano de Andrè. Biglietti 12 euro.

Mercoledì 19 aprile 2017 – Ray Wilson trio live

Ore 21:30 Salone della Meridiana – An evening with…. – Ray Wilson trio live – Torna in Italia la splendida voce di Ray Wilson, che ha caratterizzato esperienze diversissime fra loro dal grunge degli Stiltskin con la hit “Inside”, al brit pop dei Cut, nonché i Genesis di “Calling All Stations”, poi rivstati nel suo album del 2009 Genesis Classic. Un live suggestivo ed avvincente con Ray Wilson Vocals/Guitar, Uwe Metzler Acoustic Guitar,  Ali Ferguson Lead Guitar/ Vocals, Kool Lyczek Piano/Keyboards

Venerdì 21 aprile – Carmen Souza Live

ore 18:00 Sala Teatro- Carmen Souza Live – Creology- E’ una delle voci più interessanti della nuova generazione della world music e la sua musica fonde in sé tanti generi musicali: dalla Morna, la Batuke, al Jazz, al Soul e oltre. Il suo modo di cantare è una versione del tutto personale della verve di Billie Holiday, Nina Simone e Cesaria Evoria: tra melodie inusuali, umori esotici, africalismi e scat jazz, vibrati controllati e frasi dall’andamento imprevedibile. Al Festival Mann presenterà il suo ultimo lavoro “Creology”. Carmen Souza – voce/chitarra/piano, Theo Pascal – basso, Elias Kacomanolis – percussioni.

Venerdì 21 aprile – Tosca live

Ore 21:30 Salone della Meridiana Tosca live – Tosca presenta al Festival un progetto che mette il punto e ripercorre le tappe più significative del suo cammino artistico tra sperimentazioni, ricerca e nuovi arrangiamenti. Uno spettacolo di suoni e parole, poetico e vibrante, quasi un “racconto in musica” anche grazie al sapiente utilizzo di lingue molto lontane fra loro, che passa da un fado portoghese a una melodia giapponese, da un canto sciamano a un tradizionale dei matrimoni Yiddish, da una ballata zingara fino ad approdare alle sponde italiane della musica d’autore e popolare.Tosca: voce, Giovanna Famulari: violoncello, pianoforte, voce, Massimo De Lorenzi: chitarre , Matteo di Francesco: percussioni, batteria , Carmine Iuvone: basso, contrabbasso

Sabato 22 aprile – Peppe Servillo & Solis String Quartet


Ore 21:30 Salone della MeridianaDanzando Spassiunatamente- Peppe Servillo & Solis String Quartet- “Danzando Spassiunatamente” è un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana, l’inizio di un viaggio, senza limiti di tempo e di spazio che vede l’avvicendarsi di brani famosi con brani meno conosciuti e qualche volta dimenticati… ma non per questo minori!. voce Peppe Servillo violino Vincenzo Di Donna, violino Luigi De Maio , viola Gerardo Morrone, cello e chitarra Antonio Di Francia , coreografia Flavia Bucciero , Danzatori/interpreti Compagnia Movimentoinactor/Con.Cor.D.A.

Domenica 23 aprile – Sergio Cammariere

Ore 21:30 Salone della Meridiana – Sergio Cammariere- IO – Autore di colonne sonore di prestigio per il cinema, collabora anche con il teatro, riscuotendo sempre successi di critica e pubblico. Grande e generoso concertista, vincitore di premi importanti tra cui la Targa Tenco, sempre attento alla ricerca di nuove sonorità, la sua sensibile versatilità ne fa un artista a tutto tondo, che spazia dalla musica classica al jazz, da ritmi sudamericani ad atmosfere progressive, rese originali da un talento innato per la composizione e da una sinergia con il suo pianoforte che è quasi un prolungamento del suo essere. Sergio Cammariere – voce e piano, Amedeo Ariano – batteria, Luca Bulgarelli – contrabbasso, Bruno Marcozzi – percussioni Daniele Tittarelli – sax

 

Martedì 25 aprile – Orchestra Sanitaensemble

Ore 18:00 Sala Toro Farnese – Orchestra Sanitaensemble- Concerto dei ragazzi del quartiere Sanità Il progetto Sanitansamble nasce nel 2008 nel Rione Sanità di Napoli. Si ispira all’esperienza di “El Sistema” un modello didattico con accesso gratuito per bambini e ragazzi ideato in Venezuela dal Maestro José Antonio. Sanitansamble conta oltre 80 giovani, tra bambini e adolescenti dai 7 ai 24 anni, musicisti di due formazioni orchestrali (Orchestra Junior e Orchestra Senior) che, sotto la guida di 14 maestri e del direttore, il maestro Paolo Acunzo, hanno portato avanti in questi anni un percorso di successo.

 

Martedì 25 aprile – Cristiano De André 

Ore 21:30 Salone della Meridiana- De Andrè canta De André – live Cristiano De André in trio acustico guest artist opening Paolo Benvegnù. Cristiano De André interpreta sul palco in versione acustica un repertorio ricco di nuovi brani del padre che si affiancheranno a quelli contenuti nei progetti discografici di grande successo “De André canta De André – Vol. 1” (2009) e “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e ai suoi brani più celebri.

LEGGI L’ARTICOLO

 

Load More In news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

MANN Stories – Doriforo

MANN Stories è una serie di mini documentari realizzati da Mauro Fermariello. Ognuno è ded…