Home Eventi Fuoriclassico – La contemporaneità ambigua dell’antico. Discorsi suoni visioni

Fuoriclassico – La contemporaneità ambigua dell’antico. Discorsi suoni visioni

5 min read
0
2
3,291
Fuoriclassico - Manifesto

fuoriclassico

La contemporaneità ambigua dell’antico.

Discorsi suoni visioni

Fuoriclassico gioca con la radice etimologica di ‘classico’: che deriva da ‘classe’ e denota l’appartenenza a un rango, il possesso di una dignità (in greco: axioma) superiore. Ma Fuoriclassico rinvia anche all’impossibilità di una definizione; a quell’elusività che allontana da noi ogni classico, il cui tempo è sempre fuori della nostra portata: un passato remoto o un futuro del quale i classici sono contemporanei (ne ha scritto Giuseppe Pontiggia).
Eppure, che un classico ci sfugga, e si sottragga all’usura del tempo, non significa affatto che esso non ci sia anche prossimo:
so far, so close, verrebbe da dire, a tal punto il classico c’impregna la mente e la lingua, traendo a sua volta alimento da noi, dalle domande che gli rivolgiamo e che ne modificano anche profondamente il senso.
Il ciclo – di conversazioni, letture e spettacoli – si articola in due ambiti:

Le favole antiche,

dedicato alle tradizioni del mito, al complesso, virtualmente infinito, delle sue varianti. Il mito si assumerà dunque secondo un’accezione ‘jazzistica’: un tema, una struttura portante, una proliferazione di variazioni, di allontanamenti che magari lo renderanno a stento riconoscibile. Sono anzi questi allontanamenti – non di rado trivializzanti o ironici: si pensi al comico o all’arte contemporanea – a conservare integro il potenziale del mito.

Intorno alla legge, (Peri nomou),

dedicato alle vicende di legge, giustizia e processo. Vicende che non saranno affrontate in chiave antiquaria ma facendo incontrare e soprattutto scontrare l’antico con il moderno (in senso ampio, inclusivo del contemporaneo), evidenziando sia discontinuità radicali sia sopravvivenze, più o meno ambigue.

le favole antiche. mythologica

mercoledì 16 novembre 2016 ore 17,00

Achille, Odisseo, Saffo.
Favole antiche per “L’infinito” di Leopardi

Gilberto Lonardi
introduce Alberto Folin
con il patrocinio del
Centro nazionale di studi leopardiani – Recanati

mercoledì 30 novembre 2016 ore 17,30

Memorie di Atteone
Gennaro Carillo

mercoledì 11 gennaio 2017 ore 17,30

Prometeo. Tra mito e scienza
Vincenzo Nigro / Gennaro Carillo

giovedì 9 marzo 2017 ore 18,00

Pharmakon. Politica, scienza, magia
Lucio Annunziato / Gennaro Rispoli
Ogne male fora
Faraualla in concerto

mercoledì 26 aprile 2017 ore 17,30

Cosmogonie. Tra mito e scienza
Massimo Capaccioli / Franco Ferrari

giovedì 25 maggio 2017 ore 17,30

Mario Vegetti / Salvatore Veca
Giustizia e legge tra antico e moderno
Anna Bonaiuto legge
Il dialogo dei Melii e degli Ateniesi
(Tucidide 5. 84-113)

Settembre 2017

Sala di Astrea, Reggia di Caserta

Astrea
Rosanna Cioffi / Benedetta Craveri / Delphine Denis
in collaborazione con
la Direzione della Reggia di Caserta
Teatro Piccolo Bellini
Dioniso
Massimo Fusillo / Gennaro Carillo
Motus, MDLSX, con Silvia Calderoni

intorno alla legge, (Peri nomou)

sabato 3 dicembre 2016 ore 17,30

Interpretare. Dialogo, e forse della musica,
tra un giurista e un musicista
Gustavo Zagrebelsky / Mario Brunello
introduce Alfredo Guardiano

venerdì 10 febbraio 2017 ore 17,30

Pilato e Gesù
Aldo Schiavone
Roberto De Francesco legge Bulgakov,
Anatole France, Dürrenmatt, I Vangeli

giovedì 23 marzo 2017 ore 17,30

Le leggi dell’ospitalità
Umberto Curi

lunedì 10 aprile 2017 ore 17,30

Il filosofo e il tiranno
Ulderico Pomarici

lunedi 15 maggio 2017 ore 17,30

Della corruzione degli antichi comparata
a quella dei moderni
Raffaele Cantone / Luca Fezzi
introduce Aldo Sandulli letture di Enzo Salomone

Ottobre 2017

Anelli di Gige. Miti di ingiustizia naturale
Gennaro Carillo / Ulderico Pomarici

Dicembre 2017

Trilogia della morte
Luigi Lo Cascio legge Platone

 

Load More Related Articles
Load More In Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

FANPAGE – Arriva Mann for Kids: il museo archeologico di Napoli investe sulle nuove generazioni

L’idea è chiara ed è lo stesso direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli,…