Home Eventi 25.09.2016 Bruno Galluccio e Antonio Raia: versi e suoni tra regole e invenzione

25.09.2016 Bruno Galluccio e Antonio Raia: versi e suoni tra regole e invenzione

1 min read
0
0
424

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016 ore 11

‹ Letture e concerti ›

“Bruno Galluccio e Antonio Raia: versi e suoni tra regole e invenzione”
a cura di Marco De Gemmis, introduce Enza Silvestrini, interviene Gabriele Castaldo

Un reading/concerto, introdotto dalla scrittrice Enza Silvestrini, del poeta Bruno Galluccio e del musicista Antonio Raia. Sullo sfondo di una scultura dell’artista Gabriele Castaldo ‒ “Il cuneo rosso rompe il cerchio bianco”,  esplicito omaggio a El Lissitzky e alla geometria ‒ Galluccio e Raia mettono in scena, attraverso le misurate costruzioni della poesia e brani musicali in cui invece la regola volentieri cede il passo all’improvvisazione, la loro fertile relazione con il mondo dei numeri e delle scienze.

La partecipazione e l’ingresso al Museo sono gratuiti soltanto per chi abbia prenotato entro venerdì 23 settembre: tel. 081 4422273 e 081 4422270 (Servizio Educativo), ore 9-15;  e-mail:  antonietta.parente-01@beniculturali.it ; maria.vozzella@beniculturali.it

Load More Related Articles
Load More In Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

30.05.2017 – Inaugurazione del riallestimento della Collezione Epigrafica

MARTEDÌ 30 MAGGIO 2017 ore 12 Inaugurazione del riallestimento della Collezione Epigrafica…